Policy

La potenza del web è la sua universalità
 
In questa sezione sono riportate le Privacy Policy, i termini di utilizzo,
la gestione dei cookies, l'accessibilità ed il trattamento dei dati relativamente
al sito web www.smsend.it ed al software di invio e ricezione sms, mms e pec.
Disclaimer
 
In questa sezione sono riportate le Privacy Policy, i termini di utilizzo, la gestione dei cookies, l'accessibilità ed il trattamento dei dati relativamente al sito web www.smsend.it ed al software di invio sms e mms. Per ulteriori informazioni consulta la sezione Faq o visiona la mappa del sito.
 

Dichiarazione di accessibilità
 
Quando si parla di accessibilità dei siti Internet si intende un insieme di tecniche e attenzioni progettuali volte a rendere i contenuti informativi di un sito raggiungibili e fruibili da chiunque, cercando di eliminare gli ostacoli sia di tipo tecnologico sia relativi alle disabilità: computer non aggiornati, browser e risoluzioni video differenti, difficoltà visive, motorie e percettive.
 
Questo sito è stato realizzato con l'obiettivo di ottemperare a tutti i requisiti di accessibilità delle WCAG 1.0 e a quelli previsti dalla Legge Stanca (L. 04/2004) pubblicato dal CNIPA che con Decreto ministeriale dell'8 luglio 2005, è stata dotata di un apposito regolamento di attuazione e stabilisce come livello minimo di accessibilità il rispetto di 22 requisiti tecnici.

Trattamento dei dati
 
A seguito della registrazione su questo sito possono essere trattati dati relativi a persone o società identificate o identificabili. Il "titolare" del loro trattamento è dunp s.c.p.l., che ha Sede Legale in Roma, Via Giuseppe Rosaccio, 6 - 00156. Nelle varie sezioni del sito smsend.it, qualora siano effettuati trattamenti di dati, è sempre indicata la relativa normativa.

Modalità di gestione dei cookies
 
I cookies sono particolari informazioni trasmesse nell'intestazione HTTP. I cookie sono inviati dal sito web e memorizzati sul computer, anche sottoforma di file di testo. Sono quindi re-inviati al sito web al momento delle visite successive. In smSend viene fatto uso di cookie tecnici per i quali non è richiesto consenso da parte degli utenti e cookie di profilazione soggetti all'esplicita autorizzazione da parte degli utenti. L'uso di cosiddetti cookie tecnici è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.
Di seguito i cookie di terze parti presenti nel portale:

Google Analytics (Google Inc.)
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google"). Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l'utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
Google potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA - Privacy Policy - Opt Out

Facebook Social Plugins (Facebook Inc.)
Facebook Social Plugins è un servizio di condivisione web fornito da Facebook Inc. ("Facebook"). Facebook utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l'utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Facebook.
Facebook potrebbe utilizzare i Dati Personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento: USA - Privacy Policy - Cookie pixel

Google+ Social Plugin (Google Inc.)
Attraverso questo sito, Google, qualora presti il relativo consenso, potrà trattare i suoi dati personali per consentirle un'esperienza di navigazione arricchita da funzionalità e servizi di social network.
Informativa estesa: Google+.

SMS Antispam
 
Il nostro gateway sms ha un sistema di controllo antispam. Le parole che cerchiamo di filtrare sul nostro gateway sono tutte quelle che possono ricondurre a numerazioni tipo 899, 892, 144.

Copyright e diritti
 
Grazie all'apporto di CREATIVE COMMONS è possibile riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera alle seguenti condizioni e termini di utilizzo:
Attribuzione: devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera.
Non commerciale: non puoi usare quest'opera per fini commerciali.
Non opere derivate: non puoi alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra.
Ogni volta che usi o distribuisci quest'opera, devi farlo secondo i termini di questa licenza, che va comunicata con chiarezza. In ogni caso, puoi concordare col titolare dei diritti utilizzi di quest'opera non consentiti da questa licenza. Questa licenza lascia impregiudicati i diritti morali.
dunp s.c.p.l. non è in alcun modo (né direttamente, né indirettamente) responsabile degli eventuali copyright di testi o immagini presenti sul sito smsend.it, ne altresì responsabile, direttamente o indirettamente per eventuali malfunzionamenti del server sul quale è appoggiato il sito stesso o del gateway dal quale fruisce i messaggi. Per qualsiasi problema a riguardo contattare l'assistenza all'indirizzo: assistenza@smsend.it, saremo lieti di risolvere il problema.

Tasti di accesso rapido - accesskey
 
Le pagine contenute nel menù di navigazione del portale sono associate a tasti di accesso rapido (accesskey) che rendono più veloce la navigazione da tastiera.
 
Per accesskey, si intende la combinazione del tasto ALT più le lettere sottoelencate (per utenti Apple, il tasto CMD - tasto "mela") con l'aggiunta, in alcuni casi, del tasto INVIO per avviare il comando.
 
Ecco l'elenco completo delle associazioni attive:

 
Combinazione tasti
Internet Explorer
Destinazione
   
ALT + H + INVIO = Home page    = Home page
ALT + A + INVIO = Chi Siamo    = Chi Siamo
ALT + S + INVIO = Sms    = Sms
ALT + M + INVIO = mms    = Mms
ALT + P + INVIO = Pec    = Pec
ALT + W + INVIO = Software    = Software
ALT + V + INVIO = Servizi    = Servizi
ALT + T + INVIO = Tariffe    = Tariffe
ALT + D + INVIO = Developer    = Developer
ALT + R + INVIO = Registrati    = Registrati
ALT + C + INVIO = Contatti    = Contatti
ALT + L + INVIO = Login    = Login
ALT + F + INVIO = Faq    = Help-Desk
ALT + O + INVIO =  Eco-Marketing    = Eco-Marketing

 
Combinazione tasti
Firefox, Safari, Chrome
Destinazione
   
SHIFT + ALT + H = Home page    = Home page
SHIFT + ALT + A = Chi Siamo    = Chi Siamo
SHIFT + ALT + S = Sms    = Sms
SHIFT + ALT + M = mms    = Mms
SHIFT + ALT + P = Pec    = Pec
SHIFT + ALT + W = Software    = Software
SHIFT + ALT + v = Software    = Servizi
SHIFT + ALT + T = Tariffe    = Tariffe
SHIFT + ALT + D = Developer    = Developer
SHIFT + ALT + R = Registrati    = Registrati
SHIFT + ALT + C = Contatti    = Contatti
SHIFT + ALT + L = Login    = Login
SHIFT + ALT + F = Faq    = Help-Desk
SHIFT + ALT + O = Eco-Marketing  = Eco-Marketing

 
Compatibilità browser
 
compatibilità con tutti browser e O.S.
 

Verifica tecnica - Legge Stanca (L. 04/2004)

 
Requisito 1
 
Enunciato: realizzare le pagine e gli oggetti al loro interno utilizzando tecnologie definite da grammatiche formali pubblicate nelle versioni più recenti disponibili quando sono supportate dai programmi utente. Utilizzare elementi ed attributi in modo conforme alle specifiche, rispettandone l'aspetto semantico. In particolare, per i linguaggi a marcatori HTML (HypertText Markup Language) e XHTML (eXtensible HyperText Markup Language).
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: il sito è realizzato con pagine XHTML 1.0 Transitional.
Tecnica di verifica: tutte le pagine sono state validate con il Validatore del W3C.
 
Requisito 2
 
Enunciato: non è consentito l'uso dei frame nella realizzazione di nuovi siti. In sede di prima applicazione, per i siti Web esistenti già realizzati con frame è consentito l'uso di HTML 4.01 o XHTML 1.0 con DTD frameset.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: non sono stati utilizzati frame.
 
Requisito 3
 
Enunciato: fornire una alternativa testuale equivalente per ogni oggetto non di testo presente in una pagina e garantire che quando il contenuto non testuale di un oggetto cambia dinamicamente vengano aggiornati anche i relativi contenuti equivalenti predisposti; l'alternativa testuale equivalente di un oggetto non testuale deve essere commisurata alla funzione esercitata dall'oggetto originale nello specifico contesto.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: è stato specificato per ogni elemento non testuale, la descrizione alternativa (l'attributo "alt") oltre ad un'eventuale didascalia.
 
Requisito 4
 
Enunciato: garantire che tutti gli elementi informativi e tutte le funzionalità siano disponibili anche in assenza del particolare colore utilizzato per presentarli nella pagina.
Metoologia di raggiungimento dell'obiettivo: gli elementi delle pagine sono personalizzati sia in termini grafici che di codice; ad esempio, nei menu di navigazione la pagina corrente è identificata sia con un colore diverso, sia con l'uso del tag "STRONG" al posto del tag "A". Inoltre si è evitato frasi del tipo "guarda il box rosso/clicca sul pulsante blu", perché sarebbero prive di significato per non vedenti e persone con disabilità nella percezione dei colori.
 
Requisito 5
 
Enunciato: evitare oggetti e scritte lampeggianti o in movimento le cui frequenze di intermittenza possano provocare disturbi da epilessia fotosensibile o disturbi della concentrazione, ovvero possano causare il malfunzionamento delle tecnologie assistite utilizzate; qualora esigenze informative richiedano comunque il loro utilizzo, avvertire l'utente del possibile rischio prima di presentarli e predisporre metodi che consentano di evitare tali elementi.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: non sono state utilizzate animazioni o immagini lampeggianti.
 
Requisito 6
 
Enunciato: Garantire che siano sempre distinguibili il contenuto informativo (foreground) e lo sfondo (background), ricorrendo a un sufficiente contrasto (nel caso del testo) o a differenti livelli sonori (in caso di parlato con sottofondo musicale); evitare di presentare testi in forma di immagini; ove non sia possibile, ricorrere agli stessi criteri di distinguibilità indicati in precedenza al requisito 3.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: in questo sito l'aspetto delle pagine e degli oggetti che le compongono (titoli, paragrafi, ecc.) è definito in modo centralizzato attraverso i CSS. In questo modo, pur lasciando la massima flessibilità di impaginazione, si assicura la coerenza grafica dell'intero sito.
 
Requisito 7
 
Enunciato: utilizzare mappe immagine sensibili di tipo lato client piuttosto che lato server, salvo il caso in cui le zone sensibili non possano essere definite con una delle forme geometriche predefinite indicate nella DTD adottata. Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: non sono state utilizzate mappe immagine.
 
Requisito 8
 
Enunciato: in caso di utilizzo di mappe immagine lato server, fornire i collegamenti di testo alternativi necessari per ottenere tutte le informazioni o i servizi raggiungibili interagendo direttamente con la mappa.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: non sono state utilizzate mappe immagini.
 
Requisito 9
 
Enunciato:per le tabelle dati usare gli elementi (marcatori) e gli attributi previsti dalla DTD adottata per descrivere i contenuti e identificare le intestazioni di righe e colonne.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: le tabelle presenti rispettano gli attributi previsti dalla DTD.
Tecnica di verifica: tutte le pagine sono state validate con il Validatore del W3C.
 
Requisito 10
 
Enunciato:per le tabelle dati usare gli elementi (marcatori) e gli attributi previsti nella DTD adottata per associare le celle di dati e le celle di intestazione che hanno due o più livelli logici di intestazione di righe o colonne.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: le tabelle presenti rispettano gli attributi previsti dalla DTD.
Tecnica di verifica: tutte le pagine sono state validate con il Validatore del W3C.
 
Requisito 11
 
Enunciato: usare i fogli di stile per controllare la presentazione dei contenuti e organizzare le pagine in modo che possano essere lette anche quando i fogli di stile siano disabilitati o non supportati.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: l'impaginazione di questo sito è realizzata attraverso fogli di stile. Sono stati utilizzati tag: "H1" per i titoli, "H2" per i sottotitoli, "P" per i paragrafi, "OL" per gli elenchi, "STRONG/EM" per gli effetti di grassetto/corsivo del testo: in questo modo anche disabilitando i fogli di stile le pagine possono essere lette senza problemi e conservano in modo completo il contenuto informativo e logico-strutturale.
Tecnica di verifica: validazione dei fogli di stile CSS di tutte le pagine con il validatore W3C CSS
 
Requisito 12
 
Enunciato: la presentazione e i contenuti testuali di una pagina devono potersi adattare alle dimensioni della finestra del browser utilizzata dall'utente senza sovrapposizione degli oggetti presenti o perdita di informazioni tali da rendere incomprensibile il contenuto, anche in caso di ridimensionamento, ingrandimento o riduzione dell'area di visualizzazione o dei caratteri rispetto ai valori predefiniti di tali parametri.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: le pagine di questo sito si adattano alle differenti risoluzioni e tutti i testi possono essere ingranditi o rimpiccioliti con i comandi dei browser o con le icone Font. Tutta l'impaginazione è basata su CSS.
 
Requisito 13
 
Enunciato: in caso di utilizzo di tabelle a scopo di impaginazione, garantire che il contenuto della tabella sia comprensibile anche quando questa viene letta in modo linearizzato e utilizzare gli elementi e gli attributi di una tabella rispettandone il valore semantico definito nella specifica del linguaggio a marcatori utilizzato.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: non sono presenti tabelle per impaginazione.
 
Requisito 14
 
Enunciato: nei moduli (form), associare in maniera esplicita le etichette ai rispettivi controlli, posizionandole in modo che sia agevolata la compilazione dei campi da parte di chi utilizza le tecnologie assistite.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: i moduli form sono tutti graficamente espliciti e li8neari in lettura, compilazione e validazione.
 
Requisito 15
 
Enunciato: garantire che le pagine siano utilizzabili quando script, applet, o altri oggetti di programmazione sono disabilitati oppure non supportati; ove ciò non sia possibile fornire una spiegazione testuale della funzionalità svolta e garantire una alternativa testuale equivalente, in modo analogo a quanto indicato nel Requisito 3.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: il sito funziona anche senza l'uso di javascript, java o flash, in modo da non necessitare alcuna spiegazione testuale della funzionalità svolta.
Tecnica di verifica: anche disabilitando Javascript le funzionalità mancanti sono assolutamente marginali e non pregiudicano la fruizione del sito, tanto che non è necessario alcuna alternativa testuale.
 
Requisito 16
 
Enunciato: garantire che i gestori di eventi che attivano script, applet o altri oggetti di programmazione o che possiedono una propria specifica interfaccia, siano indipendenti da uno specifico dispositivo di input.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: gli oggetti che utilizzano javascript sono utilizzabili sia con il mouse che con la tastiera. Tecnica di verifica: esame manuale delle pagine del sito interessate, anche tramite lo screen reader JAWS.
 
Requisito 17
 
Enunciato: garantire che le funzionalità e le informazioni veicolate per mezzo di oggetti di programmazione, oggetti che utilizzano tecnologie non definite da grammatiche formali pubblicate, script e applet siano direttamente accessibili.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: gli oggetti che utilizzano javascript sono stati verificati anche con le tecnologie assistite. In ogni caso è possibile disabilitare tali script senza perdite di funzionalità.
 
Requisito 18
 
Enunciato: nel caso in cui un filmato o una presentazione multimediale siano indispensabili per la completezza dell'informazione fornita o del servizio erogato, predisporre una alternativa testuale equivalente, sincronizzata in forma
di sotto-titolazione o di descrizione vocale, oppure fornire un riassunto o una semplice etichetta per ciascun elemento
video o multimediale tenendo conto del livello di importanza e delle difficoltà di realizzazione nel caso di trasmissioni
in tempo reale.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: per ogni filmato presente è stata fornita una descrizione alternativa.
 
Requisito 19
 
Enunciato: rendere chiara la destinazione di ciascun collegamento ipertestuale (link) con testi significativi anche se letti indipendentemente dal proprio contesto oppure associare ai collegamenti testi alternativi che possiedano analoghe caratteristiche esplicative, nonché prevedere meccanismi che consentano di evitare la lettura ripetitiva di sequenze di collegamenti comuni a più pagine.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: per evitare la lettura di sequenze di link ripetitive sono stati creati link significativi anche se letti fuori dal loro contesto. Sono stati utilizzati anche alcuni tasti di scelta rapida ("ACCESSKEY"), verificati con i principali browser, al fine di evitare sovrapposizioni con i comandi da tastiera dei browser stessi. Ogni link presenta inoltre titoli esplicativi.
 
Requisito 20
 
Enunciato: nel caso che per la fruizione del servizio erogato in una pagina è previsto un intervallo di tempo predefinito entro il quale eseguire determinate azioni, è necessario avvisare esplicitamente l'utente, indicando il tempo massimo consentito e le alternative per fruire del servizio stesso.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: non sono presenti funzionalità con limite di tempo.
 
Requisito 21
 
Enunciato: rendere selezionabili e attivabili tramite comandi da tastiere o tecnologie in emulazione di tastiera o tramite sistemi di puntamento diversi dal mouse i collegamenti presenti in una pagina; per facilitare la selezione e l'attivazione dei collegamenti presenti in una pagina è necessario garantire che la distanza verticale di liste di link e la spaziatura orizzontale tra link consecutivi sia di almeno 0,5 em, le distanze orizzontale e verticale tra i pulsanti di un modulo sia di almeno 0,5 em e che le dimensioni dei pulsanti in un modulo siano tali da rendere chiaramente leggibile l'etichetta in essi contenuta.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: tutti i link generati, siano essi link interni all'area contenuti di ogni pagina
o link appartenenti ad indici di navigazione sono perfettamente selezionabili con ogni dispositivo, compresi tastiera
o tecnologie in emulazione di tastiera. La spaziatura ed il posizionamento di link, pulsanti e campi dei form è definita in modo centralizzato attraverso fogli di stile CSS, semplificando così il raggiungimento dei requisiti dettati nella seconda parte del punto.
 
Requisito 22
 
Enunciato: per le pagine di siti esistenti che non possano rispettare i suelencati requisiti (pagine non accessibili), in sede di prima applicazione, fornire il collegamento a una pagina conforme a tali requisiti, recante informazioni e funzionalità equivalenti a quelle della pagina non accessibile ed aggiornata con la stessa frequenza, evitando la creazione di pagine
di solo testo; il collegamento alla pagina conforme deve essere proposto in modo evidente all'inizio della pagina
non accessibile.
Metodologia di raggiungimento dell'obiettivo: il sito è conforme a tutti i punti della presente Verifica Tecnica e non è quindi necessario realizzare versioni alternative delle pagine stesse.