smSend

SMS Marketing: una leva per l’e-commerce

E-commerce, SMS marketing e pagamenti digitali

SMS Marketing: una leva per l’e-commerce

Pubblicato il 19/11/2018



In un mondo sempre più digitalizzato e super veloce l'E-commerce è diventato realtà e futuro.

Un sistema, fino a pochi anni fa sconosciuto, e ora invece sempre più utilizzato e incentrato sui più innovativi metodi di pagamento digitale.

Se è vero che i negozi fisici resistono all'attacco di quelli virtuali, è altrettanto vero che le modalità di pagamento spingono prepotentemente verso la digitalizzazione.

Non è un caso se una piccola compagnia nata come “libreria digitale” si sia trasformata nel colosso che è oggi Amazon, capace di inglobare aziende di vario tipo e start up innovative.

Se Amazon fiuta l'affare, fa subito un'offerta e acquista l'azienda, l'idea o il prodotto innovativo da inserire nel suo portfolio.

 

Si calcola che a fine 2018 gli acquisti fatti online durante l'anno, faranno registrare un incremento del 15% rispetto al 2017, raggiungendo un valore d'acquisto di 27 Miliardi di Euro.

Ovviamente, pianificazione, competitività e strategie di marketing efficaci sono le colonne che fanno funzionare il mercato, ma in questo scenario, l'SMS Marketing diventa un punto di forza altamente performante.

I clienti, infatti, cercano contatti diretti e immediati con le aziende e l'SMS Marketing può essere il punto d'incontro perfetto e non invasivo che abbatte le loro resistenze.

 

SMS Marketing come ulteriore leva per il tuo E-commerce

Curare il sito, aggiungere nuove schede prodotto, inviare mail marketing sono azioni che a volte non permettono di centrare l'obiettivo fino in fondo. Bisogna quindi sfruttare più canali e avvalersi di strategie mirate che possano regalare maggiore visibilità.

E se le leve sopra menzionate non hanno dato i loro frutti, perché non sfruttare l'invio di SMS per raggiungere l'obiettivo?

 

4 interessanti motivi scegliere una strategia di sms marketing

 

  1. Short link con Landing Page nel corpo dell'SMS: la possibilità di inserire all'interno dell'SMS uno short link che indirizzi a una landing page, permette di pubblicizzare un prodotto di punta mostrando vantaggi e caratteristiche, così da coinvolgere i contatti e convincerli all'acquisto. In questo caso si sfrutta la possibilità di mandare a un target definito il miglior messaggio possibile: non il singolo utente che guarda la scheda prodotto del sito, ma la scheda prodotto che arriva a centinaia di utenti in un sol colpo.
  1. Codici sconto: sono l'elemento più allettante per un cliente. Un codice sconto inviato magari nel periodo natalizio, personalizzato grazie ai campi dinamici del messaggio, può sicuramente generare grandi conversioni. Su smSend, per esempio, si possono creare gruppi profilati, grazie al caricamento di file excel con contatti o rubriche preimpostati per differenziare le campagne. Sesso, età, tipologia attività, sono solo alcuni dei parametri da poter inserire per avere target mirati.

 

  1. Recupero carrello: Ci avete pensato? A un cliente che abbandona il carrello, potrebbe essere mandato anche un sms in cui si sponsorizza il prodotto lasciato e magari mandare uno sconto ad hoc.

 

  1. Up selling: Suggerire tramite un SMS, prodotti correlati all'acquisto già effettuato dal cliente sul sito e quindi di potenziale interesse per lui. Anche in questo caso si possono utilizzare short link che portano a determinati prodotti o un link che porta alla vetrina del sito.

 

SMS Marketing: l'alternativa efficace

 

Molti sostengono che l'SMS sia antico, superato e che ormai ci siano forme di comunicazione più efficaci. Ma, è davvero così? Basta leggere gli ultimi dati dell'Osservatorio del Politecnico di Milano per capire che questa è una percezione errata della realtà.

Se é vero che l'uso dei comuni sms si è assottigliato nel tempo, non si può dire lo stesso per l'SMS Marketing.

Leggere di uno sconto o di una promo, comodamente dal proprio cellulare, magari mentre si è al parco o in metropolitana e potere reperire l'informazione subito o in qualsiasi altro momento, mette ko la classica mail o il tradizionale volantino.

In questo scenario, intersecare un'azione SMS nella strategia di marketing pensata per il proprio E-commerce, dà quel guizzo che altre azioni pubblicitarie stentano a produrre.

 

Come coniugare E-commerce e SMS

Pochi ne sono al corrente, ma esistono software gratuiti che possono essere integrati alla propria piattaforma in modo sicuro e “guidato”.

smSend, per esempio, nella sua pagina dedicata agli sviluppatori, fornisce manuali e specifiche tecniche d'integrazione che guidano step by step l'utente, fino all'installazione. Inoltre, offre un plugin dedicato da poter installare sul proprio sito WordPress.

A tal fine e per rendere il prodotto alla portata di tutti, il sito offre la possibilità di testare gratuitamente le proprie Api tecniche e il proprio servizio. 

Non vi resta che visitare la pagina (qui), leggere i manuali, la documentazione tecnica e contattare il servizio clienti per qualsiasi informazione in merito.

  • Condividi questo articolo

smsend

Copyright © smsend | dunp s.c.p.l Tutti i diritti riservati.

www.smsend.it | Invia e ricevi sms online

dunp s.c.p.l. Sede legale Largo Nino Franchellucci, 61 00155 Roma - C.F./P.I. 09884631004