smSend
smSend

Utilizzare gli SMS marketing per attività di engagement

L'invio di SMS è considerato da molte aziende il metodo più efficace per attività di engagement verso i propri clienti grazie ai suoi grandi vantaggi come la convenienza e l'efficacia.

Utilizzare gli SMS marketing per attività di engagement

Pubblicato il 17/11/2017



Nell'era del 4.0, l'invio di SMS è considerato da molte aziende il metodo più efficace per attività di engagement verso i propri clienti.

Sicuramente il successo è dovuto alle sue caratteristiche: il messaggio breve ed efficace, il testo personalizzabile e soprattutto la possibilità di raggiungere sempre e in modo veloce l'utente, elementi fondamentali per le aziende che hanno bisogno di riacquisire clienti perduti e riavvicinarli al proprio brand.

Gli SMS vengono utilizzati molto spesso anche come supporto ad e-mail già inviate in precedenza, come supporto del messaggio per sottolineare l'importanza della comunicazione, grazie all'altissimo tasso di apertura dei messaggi pari al 98%.


Return Path  ha condotto uno studio proprio sui clienti inattivi, dove ha dimostrato che il 25% delle persone presenti sui database degli iscritti di un'azienda sono inattive, una percentuale molto alta ma se si pensa a tutti i metodi che si hanno a disposizione per riportarli tra i clienti attivi vale la pena investire proprio su questa percentuale. Un consumatore inattivo ha già dimostrato in passato un interesse verso il prodotto che offrite, ma che in seguito ha perso interesse.

Soprattutto per attività come e-commerce e Retail è più facile individuare i clienti inattivi, analizzandoli si troveranno iscritti che non eseguono nessuna attività nel momento in cui ricevono l'email.

Come capiamo se un utente è realmente inattivo?

  • L'ultima azione dell'utente: molte aziende etichettano un utente come inattivo dall'ultima volta che ha cliccato sull' e-mail ricevuta, mentre altre aziende preferiscono prendere in considerazione l'ultimo acquisto.

  • Lifecycle: ogni brand stabilizza un ciclo di vita dei propri clienti, questo è dipeso dal tipo di prodotto che si vende. Ad esempio il ciclo di vita di un cliente per un'azienda che vende prodotti tecnologici sarà differente da un'attività che vende prodotti di alimentari.                                              

Sono molti i punti di forza del SMS, utilizzarlo per le proprie campagne di engagement è sicuramente una mossa vincente. Ecco due dei principali vantaggi:

Convenienza: l'invio di grandi quantità di SMS ha un costo molto basso, rispetto ad altre tipo di iniziative di promozione ed è sicuramente una caratteristica importante per un'azienda

Efficacia: come abbiamo detto prima i messaggi che riceviamo hanno un tasso di apertura molto alto rispetto ad altri tipo di modalità di comunicazione come annunci online, o e-mail, quindi sarà più facile raggiungere le persone e far si che leggano.

Ricordatevi che l' obiettivo è quello di far svolgere all'utente un'azione. Ecco qualche consiglio su cosa potreste comunicare attraverso i vostri SMS:

  • Particolari sconti: 5%, 10%, 20%...
  • Regali;
  • Inviti ad eventi;
  • Promozioni su determinati prodotti;
  • Lancio di nuove attività;

Abbiamo visto che per attività di engagement, utilizzare l'invio di SMS è molto vantaggioso ed efficacie. È importante però che la comunicazione abbia una strategia ben definita, e soprattutto dei contenuti originali che dovranno incuriosire e incentivare il destinatario ad interagire con il messaggio. Ecco una guida su come scrivere un sms efficace.


Accedete o registratevi ora a smSend per iniziare subito a inviare SMS, non esitate a contattarci per avere maggiori informazioni.

smsend

Copyright © smsend | dunp s.c.p.l Tutti i diritti riservati.

www.smsend.it | Invia e ricevi sms online

dunp s.c.p.l. Sede legale Largo Nino Franchellucci, 61 00155 Roma - C.F./P.I. 09884631004