smSend

Social network down per ore: 5 motivi per tornare agli sms

Con i social down, sono in molti ad aver "riscoperto" il piacere di inviare un sms. Ecco perché può rivelarsi una scelta vincente

Social network down per ore: 5 motivi per tornare agli sms

Pubblicato il 05/10/2021



Sì, il 4 ottobre ce lo ricorderemo per molto tempo. L’impero economico di Mark Zuckerberg (Facebook, Whats App e Instagram) è stato offline per diverse ore e ha scatenato le reazioni più disparate. La maggior parte delle persone si sono riversate su Twitter e hanno iniziato a commentare in maniera frenetica. Alle 23:27 (dopo più di 6 ore) i servizi non erano ancora ripristinati e su Twitter le tendenze erano chiare:

  • #whatsappdown 667000 tweet
  • #facebookdown 1,05 milioni tweet
  • #instagramdown 751000 tweet
  • #instadown 108000 tweet

Per l’impero di Zuckerberg, è stato il down più lungo della storia (se rapportato al numero di persone interessate dal disservizio). Un crollo gigantesco che ha avuto ripercussioni notevoli anche dal punto di vista economico: in sole 3 ore, le società legate a questi social network avevano bruciato più di 50 miliardi (il 5% del valore del titolo).

I social network e il "vecchio" sms

Il down di Facebook, What's App e Instagram è stato accompagnato da una serie infinita di reazioni e da riflessioni ad ampio raggio su come è cambiato il nostro modo di comunicare. Qualche anno fa infatti, abbiamo deciso (volontariamento o no ha poca importanza) di affidare a un provider privato la quasi totalità delle nostre conversazioni private. Una scelta che ieri è stata messa seriamente in discussione: le persone, per comunicare, si sono spostate su altri social e hanno "riscoperto" l'importanza dell'sms. In questi anni, per quando possa sembrare strano, l'sms non ha mai smesso di crescere. 

Da uno studio condotto dalla Gsma, risulta che quasi la metà (47%) di chi possiede un cellulare lo usa per inviare e ricevere sms. Con i suoi 25 anni di esperienza quindi l'sms continua ad avere alcune caratteristiche peculiari che lo rendono intramontabile. Partendo da questi dati è facilmente comprensibile l'enorme importanza che continua ad avere l'sms nella comunicazione privata e nella promozione dei vari brand. Dalla sua nascita, nel 1992, l'SMS è un canale che garantisce tassi di apertura che oltrepassano la soglia del 98% entro 5 minuti dal momento della ricezione. Adesso i social sono tornati "online" e tutto sembra risolto, ma siamo sicuri che aver affidato la nostra comunicazione più intima e personale a un server privato sia stata (e sia) la scelta giusta?

5 motivi per scegliere l'sms 

Il down dei social network ha fatto riscoprire il piacere di inviare i messaggi di testo. Una pratica che continua ad essere vincente e che in queste ore di down è tornata alla ribalta in modo energico. L’uso dell’SMS (a livello privato e aziendale) permette di risparmiare tempo e denaro.

Economico

L’SMS costa meno, rispetto alle telefonate o all’invio di lettere e in alcuni casi, è compreso nei piani tariffari. Dal punto di vista commerciale, è considerato uno dei mezzi di comunicazione più convenienti per le aziende che hanno necessità di comunicare con i propri clienti. L’SMS aiuta i comuni o gli enti a rimanere vicini alla propria comunità e a comunicare emergenze o chiusure straordinarie. Allo stesso modo, può essere utile per raggiungere in brevissimo tempo i propri affetti. 

Ecologico

Con l’SMS si evitano inutili sprechi. Gli studi medici o i laboratori di analisi per esempio possono inviare sms e reindirizzare i propri utenti al sito dal quale si possono vedere i risultati. In questo modo ci sarà anche un gran risparmio di carta: l’SMS rimane una delle scelte più eco-friendly che tu possa fare per la tua azienda.

Diretto

A differenza delle altre comunicazioni, l'sms arriva direttamente alla persona interessata e non si perde nel magma della comunicazione 2.0. Gli sms che riceviamo sono pochissimi e tendiamo ad aprirli sempre TUTTI. Gli studi medici ad esempio possono inviare un SMS per ricordare un appuntamento, così da evitare il problema del no-showing. Anche in fase di prenotazione si possono mandare messaggi di conferma. 

Affidabile

L’SMS arriva nel giro di pochi secondi e viene letto praticamente sempre. 

Sicuro

Chi ha un e-commerce o un qualsiasi sito dove sia necessaria la registrazione per accedere ad un’area riservata, può incrementare la sicurezza servendosi dell’SMS per inviare ai propri utenti i codici di attivazione o le nuove password.

 

  • Condividi questo articolo

smsend

Copyright © smsend | dunp s.c.p.l Tutti i diritti riservati.

www.smsend.it | Invia e ricevi sms online

dunp s.c.p.l. Sede legale Largo Nino Franchellucci, 61 00155 Roma - C.F./P.I. 09884631004